Logo Top

SPORT VAL RENDENA . IT

1_collageciaspingo4_2011.jpg2_collageciaspingo5_2011.jpg3_collageciaspingo_2011.jpg4_collage_3Tre_bike2_2011.jpg5_collagefondoM_2010.jpg6_collagefondoF_2010.jpg7_collage_3Tre_bike_2011.jpg8_collagefondoM2_2010.jpg90_collageciaspingo3.jpg9_collageciaspingo2_2011.jpg

Regolamento Ciaspingo 2014

REGOLAMENTO

Per tutti i competitivi è obbligatorio calzare le Ciaspole tradizionali o quelle in plastica (non quelle piccole). Chi arriva con ciaspole di dimensioni non regolari sarà automaticamente squalificato. Tale obbligo è stato imposto dal regolamento di Coppa Europa.

 

1. SETTORE NON AGONISTICO

La manifestazione con racchette da neve CIASPINGO avrà luogo a Madonna di Campiglio su un itinerario di circa 6 km.

Le adesioni dovranno essere inviate al Comitato Organizzatore accompagnate dalle relative quote; non saranno prese in considerazione iscrizioni telefoniche. Il contributo di iscrizione versato dai partecipanti che per qualsiasi motivo non partecipassero alla manifestazione non sarà restituito. NON E' AMMESSA LA SOSTITUZIONE DEI NOMINATIVI.

L'iscrizione dà diritto a partecipare alla manifestazione, ai rifornimenti, ai riconoscimenti individuali e di Gruppo, predisposti dal Comitato Organizzatore. Ogni altro servizio è a carico dei partecipanti. Il tempo massimo per compiere l'itinerario è previsto in due ore. Controlli fissi e volanti convalideranno l'esatta effettuazione del percorso da parte di tutti i partecipanti. Il Comitato Organizzatore si riserva la chiusura delle iscrizioni indipendentemente dalla durata dell'invio delle stesse, in relazione al numero degli iscritti. Le iscrizioni giunte in ritardo saranno respinte, con successiva restituzione della tassa. Il Comitato Organizzatore si riserva la facoltà di variare senza limitazioni il percorso e la durata della manifestazione, in relazione alle condizioni di innevamento ed atmosferiche, organizzando una corsa campestre in caso di assoluta mancanza di neve. In tutti i casi, comunque, non verrà restituita la tassa di iscrizione o di noleggio ciaspole. Il Comitato Organizzatore declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone o a cose, prima, durante e dopo la manifestazione. L'Organizzazione considera con l'iscrizione l'idoneità fisica del partecipante secondo le normative di legge previste dal D.M. 28.02.1993 per le attività non agonistiche emanate dal Ministero della Sanità.

2. SETTORE AGONISTICO

Per quanto riguarda la gara competitiva, sono ammessi atleti di ambo i sessi purché in possesso di certificato medico o tessera comprovante l'idoneità fisica all'attività agonistica che dovrà essere presentata al momento dell'iscrizione. Il pettorale è strettamente personale in quanto numericamente attribuito al concorrente. Non è ammessa la sostituzione di nominativi. Tutti i concorrenti dovranno sostare nella zona a loro riservata. In caso di rottura delle racchette è permesso giungere al traguardo con una sola delle stesse per poter essere classificati.

3. RECLAMI

Eventuali reclami dovranno essere depositati per iscritto presso la giuria di gara nei 20 minuti successivi alla pubblicazione dei risultati. La giuria redigerà una decisione scritta nel lasso di tempo di un'ora. Il concorrente potrà fare appello alla decisione secondo le procedure del regolamento di disciplina.

Alla presentazione del reclamo dovrà essere versata una tassa di 100,00 € che sarà restituita in caso di approvazione del ricorso medesimo.

Joomla templates by a4joomla